Domande frequenti

Perchè frequentare una scuola (di consapevolezza) se sono laureato e ho studiato per 20 anni?

Perchè a scuola (dalle elementari all'università) hai ricevuto nozioni e cultura ma non la conoscenza.

 

Cos'è la conoscenza?

E' ciò che ti rende libero.

 

Cosa significa?

Ti fa vedere oltre quello che vedono gli occhi e capire come mai attrai quello che vivi nella vita e come andare verso le soluzioni con sicurezza e tranquillità.

 

Spiegati meglio.

Quello che hai imparato a scuola non ha impedito a tanta gente di entrare in depressioone, di ammalarsi, di soffrire.

La conoscenza ti aiuta a raggiungere obiettivi chiari e ... come liberarsi dalle dipendenze affettive, dallo stress...

 

Che cos'è la consapevolezza?

Vivere in modo consapevole significa accorgersi di quello che stà accadendo ... in ogni istante.

 

Qual'è la maggiore fonte di sofferenza?

La mancanza di amore.

In primis pe se stessi e poi per gli altri, spesso si pensa di amare ma in realtà si è nel possesso e ciò lo rivela un comportamento che si chiama gelosia che è sinonimo di possesso e sofferenza.

Altra fonte di sofferenza è l'ignoranza ovvero la mancanza di conoscenza.

 

Che differenza c'è vivere senza la conoscenza e con la conoscenza?

Senza la conoscenza è come guidare nella nebbia fitta, di notte a fari spenti.

La conoscenza porta luce e libertà.

 

Ma la conoscenza costa?!

L'ignoranza costa di più

 

Perchè si entra nelle dipendenze?

Perchè non ci si ama e non si stà realizzando il proprio pregetto di vita.

 

Il cibo può diventare una dipendenza?

Si quando mangi oltre la fame e devi riempire una mancanza d'amore.

 

Ma allora la droga, l'alcool, i giochi d'azzardo sono il male?

Nulla è male, dipende dall'uso che ne fai.

 

Ma almeno le malattie sono una cosa negativa?

Ci mancherebbe altro! Le malattie sono solo un'indicazione su come noi stiamo affrontando la vita!

Malattia = Male Habitus

cioè cattivi comportamenti, ovvero, secondo me, molte patologie sono collegate al modo in cui affrontiamo le difficoltà della vità, al modo in cui reagiamo verso ciò che non ci piace.

 

Ma non sono una maledizione di Dio?

Dio è Amore e chi ama non può ne maledire ne punire.

 

Qual'è la cosa più importante che posso imparare frequentando i tuoi corsi e il Mater in consapevolezza?

Ci Tengo a dire che io non insegno nulla, ti offro solo strumenti per farti risvegliare la conoscenza che è già in te!

Comunque i corsi e la Scuola di consapevolezza ti offrono la possibilità di guardarti dentro, di amarti così come sei e di essere più padrone della tua vita in primis e poi di godere di questo meraviglioso viaggio chiamato vita!

 

Siamo nati per soffrire o per essere felici?

Dipende dalla scelta che facciamo.

Beh, avendo scritto un libro dal titolo "Nati per Essere Felici" la mia risposta è scontata...

Però la felicità è una conquista, è la conquista di noi stessi.

 

Che differenza c'è tra possesso e Amore?

Se sei nel possesso soffri se sei nell'Amore godi in compagnia.

 

E se sei solo?

Se ti ami, non esiste la solitudine.

 

Sandro, chi sei?

Un innamorato della vita che vuole ardentemente vivere il progetto della propria anima.

 

E i problemi dove li mettiamo?

I problemi sono in invenzioni della mente, in realtà non esistono ma nascono quando ci opponiamo o rifiutiamo le lezioni della vita.

 

Qual'è la lezione più ardua da imparare?

Accettare l'altro e perdonare

 

Perchè è cosi difficile?

Perchè per tutti noi è sempre più facile trovare un colpevole per quello che viviamo che guardarci dentro e capire in realtà che non esistono colpevoli ma solo messaggeri.

 

Che significa messaggeri?

Significa che il maestro (la vita) ci manda qualcuno o qualcosa per farci capire la lezione da imparare.

 

E se non vogliamo capire?

Libero arbitrio, anche la sofferenza è una scelta, lo stress è una scelta, ammalarsi è una scelta ... sono tutti segnali